Attività

Teatro

Performing Art

Musica

Festival

Danza

Cinema

Arti visive

Fotografia

Editoria

Architettura

 
 

Network

Biennale di Venezia

Biennale di Venezia

 


La Biennale di Venezia ha sede a Ca’ Giustinian (San Marco, 1364/A), e da oltre un secolo è una delle istituzioni culturali più prestigiose al mondo. Fin dalla sua origine (1895) è all’avanguardia nella promozione delle nuove tendenze artistiche, e organizza manifestazioni internazionali nelle arti contemporanee secondo un modello pluridisciplinare che ne caratterizza l’unicità. Si colloca ai vertici mondiali per la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, per l’Esposizione Int.le d’Arte e la Mostra Int.le di Architettura, per i Festival di Musica e Teatro, e  per il più recente Festival di Danza.

Filtri: Teatro, Performing Art, Musica, Fotografia, Festival, Editoria, Danza, Cinema, Arti visive, Architettura,

Estate Fiorentina

Estate Fiorentina

Un sistema d’offerta per tutti quelli che vivono Firenze, residenti e turisti, giovani e famiglie, anziani e bambini. Una proposta culturale che dà ampio spazio alle energie produttive cittadine e le sa coniugare ai grandi e piccoli eventi che ogni anno scelgono Firenze come vetrina.

Attenzione alle energie creative del territorio, con particolare attenzione per quelle maggiormente innovative, incentivi ai progetti di rete, volontà di far conoscere e scoprire luoghi inediti della città attraverso gli eventi, lavoro comunque con gli spazi dove cultura e somministrazione si coniugano per rendere più solide le fondamenta del sistema d’offerta. Nel 2012 questo metodo è stato integrato da una programmazione molto anticipata che, in accordo con gli operatori coinvolti, ha consentito l’effettuazione di concerti come quelli di Springsteen, Madonna e Radiohead e l’apertura a nomi come Morrissey e Alanis Morrisette di un nuovo spazio pieno di fascino e potenzialità, la Cavea del Teatro dell’Opera.

 

www.firenzestate.it

Filtri: Teatro, Performing Art, Musica, Festival, Danza, Cinema, Arti visive,

Fabbrica Europa

Fabbrica Europa

La Fondazione Fabbrica Europa per le Arti Contemporanee promuove relazioni tra territorio, creatività e produzione contemporanea, realizzando progetti ed eventi culturali a Firenze e in Toscana in grado di sviluppare sinergie produttive a livello europeo e internazionale.

Fabbrica Europa - festival internazionale della scena contemporanea - è nata nel 1994 con l’ambiziosa volontà di creare a Firenze una casa per gli artisti di tutta Europa distinguendosi nel corso degli anni come laboratorio e forum permanente per il rinnovamento dei linguaggi e delle arti. Nei suoi 18 anni di attività ha restituito alla città un grande spazio quale l’ottocentesca Stazione Leopolda, presentandosi come un cantiere permanente per l’elaborazione di nuove espressioni, nuovi linguaggi e intrecci tra le arti sceniche, la cultura, le arti visive e il patrimonio intellettuale internazionale. 

Punto di riferimento di un’ampia rete di realtà produttive, Fabbrica Europa nel corso di diciotto edizioni è divenuta una delle vetrine e fucine più interessanti del panorama nazionale e internazionale, con oltre 1000 eventi programmati e la partecipazione di circa 1800 artisti provenienti da 90 diverse nazioni.              

Il calendario dell'edizione 2011, Worlds of Culture, Stazione Leopolda e altri luoghi,  3 > 28 maggio

 

 

Borgo degli Albizi, 15
I - 50122 Firenze 
tel. +39 055 2638480 / +39 055 2480515 
fax +39 055 2479757

 

Filtri: Teatro, Performing Art, Musica, Festival, Danza,

Fosca

Fosca

Fosca nasce nel 2006 e diventa Associazione Culturale nel febbraio del 2008.
Il progetto Fosca è una rete in continua definizione che mira a creare spazi di indagine e riflessione nella cultura contemporanea, attraverso creazioni nell’ambito delle arti performative e visive.
Fosca è un insieme di collaborazioni e vissuti, in continua mutazione fra soggetti, linguaggi, territori e ambiti disciplinari. E' uno spazio mentale che trova la sua manifestazione in azioni concrete, nella ricerca artistica e nello studio dei linguaggi della contemporaneità.
Un progetto di creazione, produzione e promozione artistica di spettacoli, laboratori, eventi, momenti di studio, mostre, pubblicazioni, trasmissioni radiofoniche. La linea poetica originaria di Fosca vede la necessitˆ di rivisitare il ruolo dell’artista all’interno del tessuto sociale, nell’incontro relazionale autentico tra le persone. Questo tentativo dimora nella convinzione etica e politica di un bisogno fondamentale, soprattutto nella società contemporanea, di creare ancora luoghi dove sia possibile fare esperienza, attraversare significati, accedere a consapevolezze, ogni volta con modalità di fruizione e formati originali. Appare evidente l’esigenza e la progettualità di partire da un fulcro fisico, che è già un’archeologia e uno spazio mentale, per proiettarsi, risuonare e avviare processi artistici attraverso i quali le comunità, le stratificazioni del nostro panorama contemporaneo, possano riflettere su se stesse.
Fosca trova nella durata di un tempo altro e nello spazio proposto possibilitˆ generatrici di nuovo senso, di rinnovamento, di scardimento e di accesso all’inedito, in una veicolazione orizzontale, tra pubblico e privato, tra intimo e dichiarato, tra ordinario e straordinario, tra lavoro e svago.

 

Frau Frisör Fosca
Piazza Giorgini 8R
50134 Firenze
info@fosca.net
T 055 0118055
C 328 8850147 wwww.fosca.net

Filtri: Teatro, Performing Art,

Il Vivaio del Malcantone

Il Vivaio del Malcantone

Il Vivaio del Malcantone è un’associazione che si costituisce nell’intento di diffondere la cultura contemporanea, intervenendo principalmente all’interno di tre ambiti concepiti come strumenti utili al miglioramento della qualità della vita: arte, ecologia e cura di sé. L’associazione fornisce spazi prove a giovani compagnie e a professionisti, crea momenti di formazione e scambio, ospita e progetta rassegne, residenze artistiche, esposizioni, incontri, festival, nella prospettiva di generare contesti “aperti” alla sperimentazione e alla condivisione degli aspetti processuali del fare ricerca. L’offerta formativa concerne seminari intensivi e residenziali che si vanno ad aggiungere a percorsi continuativi e laboratori permanenti condotti da ricercatori, trainer e artisti scelti non solo per la levatura professionale ma anche per la vocazione pedagogica che caratterizza la loro impronta umana e artistica.
Attraverso l’indagine sul campo e la produzione di pubblicazioni e strumenti simili, l’associazione intende offrire al territorio nuove opportunità di confronto, di incontro e di riflessione tanto sulla qualità della proposta culturale quanto sulle metodiche di trasmissione di essa.
Un luogo in cui trovano asilo esperienze e linguaggi diversi che nascono da una simile urgenza creativa, etica e politica. Uno spazio  intimo e plurale, in cui le parole chiave e le linee guida si intreccino e facciano della  complessità e dei conflitti occasione di  confronto e di poesia. Un luogo in cui portare avanti le ricerche personali ma anche in cui semplicemente fare spazio.

 
 

IL VIVAIO DEL MALCANTONE_centro di ricerca e pratica culturale
Via del Malcantone 15  Firenze
+39 339 3043656

ilvivaiodelmalcantone@gmail.com
www.ilvivaiodelmalcantone.com
http://www.facebook.com/ilvivaio.delmalcantone 

 

Filtri: Teatro, Musica, Fotografia, Festival, Editoria, Danza, Arti visive,

Teatro della Limonaia

Teatro della Limonaia

Il Teatro della Limonaia è uno spazio collocato all'interno di Villa Corsi Salviati nel Comune di Sesto Fiorentino, una delle cittadine che costituiscono le periferie colte della città di Firenze. L'antica serra per i limoni diventa Teatro nel 1987 quando, con la direzione artistica di Barbara Nativi, si insedia nello spazio la Compagnia Laboratorio Nove diretta da Silvano Panichi.
Dal giugno 2005 il Teatro è diretto da Dimitri Milopulos.

Grazie al sostegno del Comune di Sesto Fiorentino nasce la prima edizione di Intercity, il festival internazionale che ancora oggi collega Firenze con le grandi capitali mondiali: New York (1988), Mosca (1989), Stoccolma (1990), Budapest (1991), Montréal (1992 e 1993), Madrid (1994), Lisbona (1995), Londra (1996 e 1997), Parigi (1998 e 1999), Berlino (2000 e 2001), Atene (2002 e 2003), Sao Paulo 2004), Edimburgo (2005), Toronto (2006).

Il progetto Intercity, nato nell'epoca del monopolio del cosiddetto teatro d'immagine, ha contribuito a riportare l'attenzione del pubblico italiano verso la nuova drammaturgia internazionale, traducendo e presentando oltre 80 opere inedite e facendo conoscere autori come Kane, Chaurette, Lagarce, Ravenhill, Ridley, Belbel, Dubois, Crimp, Gomez, Garcia, Butterworth, Tremblay, Bouchard, Bukowsky, von Mayenburg, Gieselemann, Walzer, Dimitriadis. Le produzioni hanno circuitato sia all'estero (Francia, Canada, Ungheria, URSS) che in Italia. Nel 2000 il festival ha proposto un Convegno internazionale dedicato a Sarah Kane, invitando i registi europei che hanno messo in scena le sue opere.

Teatro della Limonaia

Via Gramsci, 426
50019 Sesto Fiorentino (FI)
Telefono e fax  055440852

info@teatrodellalimonai.it

 

 

Filtri: Teatro, Performing Art,

Teatro della Pergola

Teatro della Pergola

Il Teatro della Pergola è il teatro storico di Firenze ed uno dei più antichi e ricchi di storia di tutta Italia. Il teatro fu eretto nel 1656 da Ferdinando Tacca (figlio dello scultore Pietro Tacca) e fu il primo teatro ad ordini di palchi sovrapposti (il cosiddetto “teatro all’italiana”), mentre fino ad allora (come al Teatro Olimpico di Vicenza) si era sempre seguita la tradizione antica delle gradinate decrescenti semicircolari. Si sperimentò per la prima volta anche la forma ovale, di maggior resa acustica. Oggi la Pergola è molto più di un teatro. È un centro culturale vivo, che utilizza come principale potenzialità la sua storia, e il prestigio dei suoi spazi. Ha un’attività multiforme, che trova il proprio culmine nella grande stagione di prosa, ma ospita centinaia di eventi diversi e tutti importanti. Ogni sera in teatro si celebra un rito, quello dello spettacolo. Vocazione della Pergola è quella di ospitare i grandi allestimenti, i grandi testi degli autori più grandi; i grandi attori, e i grandi registi. La Fondazione Teatro della Pergola è nata nel settembre 2011 subentrando al Mibac nella gestione dello storico Teatro.

il Musicus Concentus vi presenta Tradizione In Movimento, un programma di concerti che risulta ricco e articolato tanto nelle scelte musicali che nelle scelte degli spazi, tra i più suggestivi e prestigiosi della città.

La Fondazione Teatro della Pergola è nata nel settembre 2011 subentrando al Mibac nella gestione dello storico Teatro - See more at: http://www.fondazioneteatrodellapergola.it/la-fondazione/#sthash.X9z3aY51.dpuf
ggi la Pergola è molto più di un teatro. È un centro culturale vivo, che utilizza come principale potenzialità la sua storia, e il prestigio dei suoi spazi. Ha un’attività multiforme, che trova il proprio culmine nella grande stagione di prosa, ma ospita centinaia di eventi diversi e tutti importanti. Ogni sera in teatro si celebra un rito, quello dello spettacolo. Vocazione della Pergola è quella di ospitare i grandi allestimenti, i grandi testi degli autori più grandi; i grandi attori, e i grandi registi. Le stelle più luminose del firmamento della scena brillano alla Pergola. Senza dimenticare il teatro contemporaneo, le scritture più curiose, gli spettacoli più intimi. - See more at: http://www.fondazioneteatrodellapergola.it/la-storia-della-pergola/#sthash.NwJfHnkS.dpuf
oggi la Pergola è molto più di un teatro. È un centro culturale vivo, che utilizza come principale potenzialità la sua storia, e il prestigio dei suoi spazi. Ha un’attività multiforme, che trova il proprio culmine nella grande stagione di prosa, ma ospita centinaia di eventi diversi e tutti importanti. Ogni sera in teatro si celebra un rito, quello dello spettacolo. Vocazione della Pergola è quella di ospitare i grandi allestimenti, i grandi testi degli autori più grandi; i grandi attori, e i grandi registi. Le stelle più luminose del firmamento della scena brillano alla Pergola. Senza dimenticare il teatro contemporaneo, le scritture più curiose, gli spettacoli più intimi. - See more at: http://www.fondazioneteatrodellapergola.it/la-storia-della-pergola/#sthash.NwJfHnkS.dpuf
oggi la Pergola è molto più di un teatro. È un centro culturale vivo, che utilizza come principale potenzialità la sua storia, e il prestigio dei suoi spazi. Ha un’attività multiforme, che trova il proprio culmine nella grande stagione di prosa, ma ospita centinaia di eventi diversi e tutti importanti. Ogni sera in teatro si celebra un rito, quello dello spettacolo. Vocazione della Pergola è quella di ospitare i grandi allestimenti, i grandi testi degli autori più grandi; i grandi attori, e i grandi registi. Le stelle più luminose del firmamento della scena brillano alla Pergola. Senza dimenticare il teatro contemporaneo, le scritture più curiose, gli spettacoli più intimi. - See more at: http://www.fondazioneteatrodellapergola.it/la-storia-della-pergola/#sthash.NwJfHnkS.dpuf

 

Fondazione Teatro della Pergola
via della Pergola 12/32
50121 Firenze
055.22641 - 055.0763042
pubblico@teatrodellapergola.com

Filtri: Teatro, Performing Art, Musica,