Produzione

50 giorni di cinema internazionale a Firenze

Bardini Contemporanea

Base

Biennale di Venezia

CANGO

Estate Fiorentina

Fabbrica Europa

Festival dei Popoli

Fondazione Targetti

Fosca

Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti

Il Vivaio del Malcantone

Kinkaleri

Krypton/Teatro Studio

Lo schermo dell'arte

Middle East Now

Museo Marino Marini

Musicus Concentus

Pitti Discovery

Quelli della Compagnia

River to River

Senzacornice | Laboratorio di ricerca e formazione per l’arte contemporanea

Studio Marangoni

Teatro della Limonaia

Tempo Reale

Tusciaelecta

Villa Romana

Virgilio Sieni / Centro di produzione sui linguaggi del corpo e della danza

XING

Search

Attività

Arti visive

Fotografia

Editoria

Danza

Musica

Cinema

Teatro

Performing Art

Architettura

Festival

Anno

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007

Produced

Lo schermo dell'arte

Lo Schermo dell'Arte Film Festival 2016

Evento inserito nella rassegna Lo Schermo dell'Arte - edizione 2016

16.11.2016

 Torna a Firenze dal 16 al 20 novembre 2016 LO SCHERMO DELL'ARTE FILM FESTIVAL, progetto internazionale che indaga e promuove le relazioni tra arte contemporanea e cinema, giunto alla IX edizione, diretto da Silvia Lucchesi.

 

Un ricco programma che si aprirà mercoledì 16 novembre al Cinema La Compagnia, nuova sala fiorentina ristrutturata dopo anni di inattività, con l'inaugurazione della mostra “VISIO. Outside The Black Box” a cura di Leonardo Bigazzi, che raccoglierà le opere dei 12 artisti partecipanti alla V edizione di “VISIO European Programme on Artists’ Moving Images” (ore 18.00). A seguire, alle 21.00, l’Opening Night con la prima italiana di “Where is Rocky II?” di Pierre Bismuth, cronaca docu-fiction della ricerca di una misteriosa opera dell’artista californiano Ed Ruscha. L'incasso della serata sarà devoluto alle popolazioni italiane recentemente colpite dal terremoto, per contribuire alla ricostruzione di un territorio ricco di arte e tradizione.

 

Tra gli artisti ospiti Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi protagonisti del “Focus On 2016” che riunisce sette dei loro celebri film, Omer Fast che presenterà le prime italiane dello psico-thriller “Remainder” (2015) e “Continuity” (2016), Luca Trevisani con la prima europea del suo ultimo lavoro “Sudan” (2016) co-prodotto dallo Schermo dell’arte, e ancora Joana Hadjithomas autrice con Khalil Joreige del poetico “Ismyrne” (2016) e Assaf Gruber con il corto “The Right” (2015).

 

Tra i film d’artista del programma anche le anteprime di “Nightlife” (2015), primo film in 3D di Cyprien Gaillard, “Faux Départ” (2015) di Yto Barrada, candidata al Prix Duchamp 2016, e “The Challenge” (2016) di Yuri Ancarani, premiato all’ultimo Festival di Locarno e presentato in collaborazione con la Biennale de l’Image en Mouvement (BIM) di Ginevra.

 

Il programma della sezione Sguardi include documentari sull’arte contemporanea, tra cui le prime italiane dei ritratti del fotografo americano Robert Frank e degli artisti Eva Hesse e David Hockney. In collaborazione con la Fondazione Palazzo Strozzi, in occasione della mostra “Ai Weiwei. Libero”,  verrà proposto, alla presenza del regista Michael Schindhelm, “The Chinese Lives of Uli Sigg” dedicato al più famoso collezionista di arte cinese contemporanea, l’imprenditore svizzero Uli Sigg.

 

Inoltre, durante il Festival, si svolgerà la parte conclusiva della seconda edizione di Feature Expanded, programma di training unico in Europa, nato con la volontà di ampliare le competenze e promuovere il lavoro di artisti che desiderano realizzare il loro primo lungometraggio, ideato e promosso da Lo schermo dell'arte Film Festival e da HOME, diretto da Leonardo Bigazzi e Sarah Perks e sostenuto da Creative Europe/MEDIA.

 

Lo schermo dell'arte Film Festival 2016 è stato realizzato con il contributo della Regione Toscana nell’ambito di “Toscanaincontemporanea2016” e di Creative Europe/MEDIA, Comune di Firenze, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenzeè incluso nel programma “50 Giorni di Cinema 2016”, progetto realizzato nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei per il Cinema, sostenuto da Agenzia per la Coesione Territoriale, MIBACT Direzione Generale Cinema, Regione Toscana, Fondazione Sistema Toscana partner istituzionali: Fondazione Palazzo Strozzi, Institut français Firenze, Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi in Italia, Accademia di Belle Arti di Firenze, Deutsche Institut Florenz sponsor: ottod’Ame, Famiglia Cecchi, Findomestic, Unicoop Firenze

Filtri: Lo schermo dell'arte, Festival, Cinema, Arti visive, 2016

Lo schermo dell'arte

Lo Schermo dell'Arte - edizione 2015

Evento inserito nella rassegna Lo Schermo dell'Arte - edizione 2015

18.11.2015

Dal 18 al 22 novembre a Firenze si terrà LO SCHERMO DELL'ARTE FILM FESTIVAL, Festival internazionale di cinema e arte contemporanea, diretto da Silvia Lucchesi, un ricco programma di film dedicati ai maggiori protagonisti delle arti contemporanee tra cui Peggy Guggenheim, Richard Hamilton e Marcel Duchamp, i maestri della Land Art e Jan Fabre; cinema d'artista con film, tra gli altri, di Pierre Huyghe, Flatform, Sarah Vanagt, talks, workshop, ospiti internazionali tra cui Martial Raysse e Runa Islam, il Focus on dedicato al regista e videoartista tedesco Harun Farocki. Infine ritorno dell'arte contemporanea a Palazzo Strozzi con la mostra VISIO. Next Generation Moving Image, curata da Leonardo Bigazzi, 12 giovani artisti che presenteranno fino al 20 dicembre i loro lavori video negli spazi della Strozzina.
Film dell’Opening Night è l’acclamato Francofonia di Alexandr Sokurov, in concorso alla 72° Mostra del Cinema di Venezia, che racconta la collaborazione tra il direttore del Louvre Jacques Jaujard e l'ufficiale tedesco Franziskus Wolff-Metternich per salvare i tesori del museo parigino durante l'occupazione nazista. Prosegue, inoltre, la collaborazione con Palazzo Grassi – Punta della Dogana e Gucci Museo, iniziata lo scorso anno: sabato 21 novembre, l’artista francese Martial Raysse, in conversazione con Martin Bethenod direttore di Palazzo Grassi, presenterà sei suoi film. In collaborazione con il Dipartimento SAGAS dell’Università di Firenze, giovedì 19 novembre presso l’Aula Magna del Rettorato, per la sezione Festival Talks, si terrà una conversazione tra l’artista e filmmaker britannica Runa Islam e lo storico dell’arte Riccardo Venturi. Nell’ambito del Festival si terrà, inoltre, la IV edizione di VISIO European Programme on Artists’ Moving Images curato da Leonardo Bigazzi e rivolto ad artisti under 35 che lavorano con le immagini in movimento, che inaugurerà martedì 17 novembre con la mostra VISIO. Next Generation Moving Images (Strozzina, fino al 20 dicembre). A questo ricco calendario si aggiunge l'importante novità di quest'anno, Feature Expanded, primo programma di formazione al mondo rivolto ad artisti con background nel campo delle arti visive, ideato e organizzato da Lo schermo dell'arte e da HOME Manchester, sostenuto dal Creative Europe MEDIA, e diretto da Leonardo Bigazzi e Sarah Perks, con project partner Netherlands Film Fund, University of Salford, Manchester e Toscana Film Commission.

 

Lo schermo dell’arte Film Festival 2015 è incluso nella rassegna 50 Giorni di Cinema Internazionale a Firenze; riceve il contributo di Creative Europe-MEDIA, Regione Toscana, Ente Cassa di Risparmio/OAC Osservatorio per le arti contemporanee; è realizzato con il sostegno di Fondazione Palazzo Strozzi, Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi in Italia, Institut français Firenze, Deutsches Institut Florenz, Accademia di Belle Arti di Firenze e il patrocinio di Confederazione Svizzera-Ambasciata di Svizzera in Italia. in collaborazione con il Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci nell’ambito del progetto regionale “Cantiere Toscana Contemporanea”.

Filtri: Lo schermo dell'arte, Festival, Cinema, Arti visive, 2015

Lo schermo dell'arte

Film Festival 2014

Evento inserito nella rassegna Lo Schermo dell'Arte - edizione 2014

12.11.2014

Dal 12 al 16 novembre 2014 si terrà a Firenze la VII edizione dello Schermo dell’Arte Film Festival, progetto che indaga le complesse relazioni tra il cinema e l’arte diretto da Silvia Lucchesi. Sarà presentato un ricco programma di film d’artista e film dedicati ai protagonisti dell’arte contemporanea in anteprima italiana, si terranno incontri e workshop che coinvolgeranno artisti, registi, curatori e direttori di istituzioni internazionali.

Secondo una formula già sperimentata con successo sarà un Festival diffuso che, oltre alle proiezioni al Cinema Odeon, vedrà coinvolte con incontri e proiezioni le principali istituzioni culturali del territorio, tra cui: l’Accademia di Belle Arti di Firenze, l’Institut français Firenze, Villa Romana, Le Murate. Progetti Arte Contemporanea e il Museo Marino Marini.

Sono confermate le tradizionali sezioni: Sguardi anteprime di documentari su storie e protagonisti dell’arte contemporanea; Cinema d’artista; Festival Talks; Focus on; la IV edizione del Premio Lo schermo dell’arte e la III edizione di VISIO. European Workshop on Artists’ Moving Images.
Il Focus on 2014 sarà dedicato alla artista e filmmaker tedesca Hito Steyerl, una tra le figure più significative del panorama artistico internazionale. Inoltre, Hito Steyerl terrà una lecture/performance accompagnata dalla proiezione live d’immagini, nella quale l’artista affronterà tematiche socio-politiche in relazione al mondo delle arti visive contemporanee. Villa Romana sarà una delle sedi della terza edizione di VISIO. European Workshop on Artists’ Moving Images, a cura di Leonardo Bigazzi, dove si potranno vedere i video realizzati dai 12 artisti under 35 che parteciperanno al workshop, selezionati in partnership con le maggiori Università, Accademie e Residenze per artisti europee, tra le quali Palais de Tokyo (Parigi), Royal College of Art (Londra), Universität der Künste (Berlino). Infine sarà presentato in anteprima mondiale il film vincitore della IV edizione del Premio Lo schermo dell’arte 2013 The Mesh and the Circle degli artisti portoghesi Mariana Caló e Francisco Queimadela.

Lo Schermo dell’arte Film Festival 2014 è incluso nella rassegna “50 giorni di cinema internazionale a Firenze” organizzata da Fondazione Sistema Toscana. Riceve il sostegno della Regione Toscana e dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze/OAC, Osservatorio per le Arti Contemporanee.

Filtri: Lo schermo dell'arte, Cinema, Arti visive, 2014

Lo schermo dell'arte

Film Festival 2013

Evento inserito nella rassegna 50 Giorni di Cinema 2013

02.10.2013

Lo schermo dell’arte Film Festival si espande quest’anno a tutta la città secondo un’idea di Festival diffuso.
Incontri ed eventi si terranno anche nelle maggiori istituzioni culturali e del contemporaneo del territorio: Accademia di Belle Arti di Firenze, Rettorato dell'Università di Firenze, Museo Marino Marini, Villa Romana, Centro per la Cultura Contemporanea Strozzina, Centro per l'Arte Contemporanea L. Pecci di Prato.

In cinque anni Lo schermo dell’Arte Film Festival si è affermato come uno dei progetti internazionali più innovativi che indagano le molteplici relazioni tra arte contemporanea e cinema. Per la sesta edizione si apre alla città coinvolgendo le maggiori istituzioni culturali del contemporaneo che ospiteranno i Festival Talks, preziose occasioni di incontro con artisti e autori. Inoltre, il Festival conferma la tradizionale struttura del suo programma con le sezioni Cinema d’Artista, Sguardi, film in prima italiana dedicati ai protagonisti dell’arte di oggi, Focus on dedicato quest’anno all’opera cinematografica dell’artista lituano Deimantas Narkevicius, VISIO-European Workshop on Artists’ Moving Images e il Premio Lo schermo dell’arte Film Festival 2013.

Filtri: Lo schermo dell'arte, Festival, Cinema, Arti visive, 2013

Lo schermo dell'arte

Tra Arte e Cinema

22.5.2013

La terza edizione di Tra Arte e Cinema, rassegna di film sull’arte contemporanea nata nel 2011 dalla collaborazione tra l’Accademia di Belle Arti di Brera e Lo schermo dell’arte Film Festival, si terrà quest’anno allo Spazio Oberdan di Milano dal 22 al 25 maggio 2013.
Grazie alla collaborazione con la Provincia di Milano/Assessorato alla Cultura e con la Fondazione Cineteca Italiana, la rassegna di film provenienti dall’Archivio del Festival fiorentino nata dalla volontà dell’Accademia di Brera di offrire ai propri studenti un panorama delle esperienze più significative nel campo dell’arte contemporanea raccontate attraverso il cinema, si aprirà al pubblico della città di Milano.
Da mercoledì 22 a sabato 25 maggio 2013, dalle ore 15 alle 23, saranno proiettati 15 film documentari in versione originale sottotitolati in italiano che testimoniano la vita e l’opera di alcuni degli artisti più acclamati della scena contemporanea. Si tratta di film difficilmente reperibili,  la maggior parte dei quali presentati in anteprima nazionale nell’ambito della 5° edizione dello Schermo dell’arte tenutosi a Firenze nello scorso novembre.

Filtri: Lo schermo dell'arte, Cinema, Arti visive, 2013

Lo schermo dell'arte

Film festival 2012

Evento inserito nella rassegna 50 Giorni di Cinema 2012

25.10.2012

Lo Schermo dell'Arte film festival, diretto da Silvia Lucchesi, è giunto alla sua quinta edizione e si terrà a Firenze dal 21 al 25 novembre 2012. E' un “progetto in movimento” unico in Italia e tra i pochi nel mondo che, con molteplici iniziative anche nel corso dell'anno, racconta ed analizza attraverso film, video, installazioni, presentazioni di libri, incontri e workshop, le complesse relazioni tra arte contemporanea e cinema.

Le tradizionali sezioni del programma Cinema d'artista, Sguardi, Festival Talks e Mobiles sono arricchite quest'anno dal Focus on dedicato al regista e artista britannico Isaac Julien e da Visio European Workshop on Artists’ Cinema.

Lo Schermo dell'arte è incluso nella rassegna “50 giorni di cinema internazionale a Firenze” organizzata da FST Mediateca Regionale.
Riceve il supporto della Regione Toscana nell’ambito del progetto di iniziativa regionale “Toscana in contemporanea 2012” e dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze/OAC Osservatorio per le Arti Contemporanee, Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi/Olandiamo in Toscana, Deutsches Institut Firenze, Institut Français Firenze.

realizzato in collaborazione con Cango-Cantieri Goldonetta Firenze, Museo Marino Marini Firenze, Centro d’arte Contemporanea L. Pecci Prato.
 

Sponsor: Opinion Ciatti, Unicoop Firenze, Cecchi, Golden View Open Bar.


 

Filtri: Lo schermo dell'arte, Cinema, Arti visive, 2012

Lo schermo dell'arte

Lo schermo dell'arte 2011

Lo schermo dell'arte 2011 - 0 Lo schermo dell'arte 2011 - 1 Lo schermo dell'arte 2011 - 2 Lo schermo dell'arte 2011 - 3

1/4

Evento inserito nella rassegna 50 Giorni di Cinema 2011

20.10.2011

Quattro i giorni di proiezioni, quindici i film, numerose le anteprime italiane, Sarah Morris, Armin Linke, Omer Fast, Corinna Belz tra gli artisti e registi ospiti della IV edizione de Lo Schermo dell'Arte Film Festival, al Cinema Odeon di Firenze. Tra le pellicole in programma ricordiamo i due film di Sarah Morris Points on a Line e Chicago arricchiti dalle musiche di Liam Gillick; Over Your Cities Grass Will Grow, il film di Sophie Fiennes su Anselm Kiefer; Urs Fischer di Iwan Schumacher e How are you dedicato alla coppia scandinava Elmgreen & Dragset;  il commovente 1395 Days Without Red con cui Anri Sala ha portato il dramma dell’assedio di Sarajevo sul grande schermo;  e infine il toccante ritratto di Gerhard Richter di Corinna Belz che ha concluso la programmazione del festival. 

Il Premio Lo schermo dell’arte Film Festival 2011 è andato ad Alterazioni Video per il progetto Incompiuto siciliano. La trasformazione del reale. Per la prima edizione di Mobiles - un nuovo programma espositivo che, in luoghi diversi dalla sala cinematografica, presenta singole opere di artisti internazionali legate alle moving images e ai new media -  i Cantieri Goldonetta hanno ospitato Talk Show di Omer Fast. Il festival si è avvalso della collabrazione del Museo Marino Marini, del Centro Pecci e di CCC Strozzina.

 



 

Filtri: Lo schermo dell'arte, Festival, Cinema, Arti visive, 2011

Lo schermo dell'arte

Film Festival 2010

Film Festival 2010 - 0 Film Festival 2010 - 1 Film Festival 2010 - 2

1/3

Evento inserito nella rassegna 50 Giorni di Cinema 2010

21.10.2010

La terza edizione del festival diretto da Silvia Lucchesi prevede un programma articolato in tre diverse sezioni:

Sguardi, una serie di film dedicati ai principali protagonisti delle arti contemporanee, tra cui Antony Gormley, Francesca Woodman e Jean-Michel Basquiat. 
Molte le anteprime italiane tra cui Waste Land di Lucy Walker, film vincitore del Premio del Pubblico al Sundance Film Festival;  Andreas Gursky - Long Shot Close Up di Jan Schmidt-Garre, Olafur Eliasson: Space is Process, realizzato dalla JJFilm;

Cinema d'artista, una serie di film realizzati da artisti che hanno scelto il cinema come strumento espressivo. In anteprima italiana marxism today (prologue) di Phil Collins, un lavoro espressamente realizzato dall’artista inglese per la Biennale di Berlino 2010 e considerato tra le opere migliori di questa edizione;

Festival Talks, incontri con artisti di fama internazionale fra i quali lo stesso Phil Collins. Numerosi gli ospiti attesi tra registi e produttori tra cui Tamra Davis regista di Jean-Michel Basquiat: The Radiant Child e Lucy Walker.

Il programma completo su www.schermodellarte.org

Filtri: Lo schermo dell'arte, 2010

Lo schermo dell'arte

Donne Senza Uomini

Donne Senza Uomini - 0 Donne Senza Uomini - 1

1/2

09.3.2010

Il 9 marzo 2010,  al Cinema Odeon, è stato proiettato in anteprima nazionale, Donne Senza Uomini, il primo lungo metraggio dell'artista Shirin Neshat. Una sala gremita ha accolto l'artista che ha presenziato alla proiezione e partecipato a un incontro/intervista con Silvia Lucchesi, curatrice del festival Lo schermo dell'Arte 

Shirin Neshat è una delle artiste più celebri del mondo dell’arte contemporanea.

Donne senza uomini è il suo primo lungometraggio, un film d'esordio con il quale ha vinto il Premio per la miglior regia all'ultimo Festival di Venezia. Tratto dall’omonimo romanzo di Shahrnush Parsipur che per questo libro è stata censurata ed esiliata dall’Iran, il film narra la storia di quattro donne iraniane nell’estate del 1953, quando un colpo di stato guidato dagli americani e appoggiato dagli inglesi, depose il primo ministro democraticamente eletto e restaurò lo Shah al potere. Appartenenti a classi sociali diverse, le quattro donne fuggono da Teheran per rifugiarsi in uno splendido giardino dove trovano indipendenza, conforto e amicizia.

Filtri: Lo schermo dell'arte, Festival, Cinema, 2010

Lo schermo dell'arte

Film Festival 2009

Film Festival 2009 - 0 Film Festival 2009 - 1 Film Festival 2009 - 2

1/3

Evento inserito nella rassegna 50 Giorni di Cinema 2009

29.10.2009

Per la seconda edizione de Lo schermo dell'arte,  curata da Silvia Lucchesi, il programma annovera film realizzati da artisti che hanno scelto il cinema come mezzo d’espressione, quali Mark Lewis e Alfredo Jaar, entrambi presenti alle proiezioni.  Molte le prime italiane come il documentario del regista e critico d'arte Ben Lewis, che racconta i segreti del mercato dell’arte contemporanea; Martin Scorsese, che narra come il cinema abbia influenzato l’opera dei due maestri del Cubismo, Picasso e Braque; l’artista svizzera Pipilotti Rist, ripresa sul set del suo primo film Pepperminta presentato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia. Infine un omaggio a Luciano Emmer, recentemente scomparso, del quale si ripropone la riedizione (2000) del suo Picasso del 1954, e molti film dove protagonisti sono artisti quali Cindy Sherman, Jean-Michel Basquiat, Georges Rousse. 


Filtri: Lo schermo dell'arte, Cinema, Arti visive, Festival, 2009

Lo schermo dell'arte

Film Festival 2008

Film Festival 2008 - 0 Film Festival 2008 - 1

1/2

Evento inserito nella rassegna 50 Giorni di Cinema 2008

31.10.2008

Lo Schermo dell’Arte è una rassegna cinematografica dedicata ai film sul tema dell’arte contemporanea e ai film d’artista.  

Sono molte le anteprime italiane e gli ospiti presenti per l'edizione 2008:  il fotografo Gabriele Basilico; Chiara Clemente con Our City Dreams, un film dedicato alla figura di cinque artiste - Swoon, Ghada Amer, Kiki Smith, Marina Abramovic e Nancy Spero - che hanno eletto la città di New York come luogo in cui vivere e lavorare; Massimiliano Pacifico con Opera, un dietro le quinte dell’allestimento della mostra che Mimmo Paladino ha realizzato negli spazi del Museo dell’Ara Pacis in collaborazione con il musicista Brian Eno; Christoph Schaub e Michael Schindhelm con il film Bird's Nest: Herzog and De Meuron in China, che racconta e ricostruisce passo per passo il lavoro dei due celebri architetti svizzeri Jacques Herzog e Pierre De Meuron per lo stadio olimpico di Pechino; Babette Mangolte con il film Seven Easy Pieces by Marina Abramovic.

Lo Schermo dell’arte, a cura di Silvia Lucchesi, fa parte di '50 giorni di cinema internazionale a Firenze', una rassegna organizzata da Mediateca Regionale Toscana Film Commission, in collaborazione  con Regione Toscana  e Comune di Firenze.

Filtri: Lo schermo dell'arte, Festival, Cinema, 2008